Logo Portale della Foresta Nera
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Pallida cascata

Apertura della Cascata Pallida

40 Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

contenuti:

Con il tempo migliore, 50 ospiti invitati e innumerevoli escursionisti erano entusiasti della cascata Fahler "restaurata". Bürmermeister Andreas Wießner ha ringraziato molte mani che hanno reso possibile un simile progetto. "Viviamo nella e dalla natura come proprietari di foreste e come base per il turismo", spiega l'impegno per la cascata Fahler. La lunga gemma addormentata della Cascata Pallida proveniva da Parco naturale della Foresta Nera meridionale Finanziato con il 50% e costituisce un altro elemento fondamentale per il prossimo sentiero delle cascate. La regione turistica tra Feldberg e Belchen Con queste attrazioni vi preparate per la Giornata tedesca dell'escursionismo 2010, che porterà molti nuovi ospiti nella regione dalla fine di luglio all'inizio di agosto. Dopo un quarto di anno di costruzione da luglio a ottobre 2009 con un costo di costruzione di +/- 50.000 €, la cascata Fahler è di nuovo visibile ed è diventata un'attrazione.

 

La cascata Fahl nell'area turistica Todtnauer, dalla località turistica Fahl in direzione Feldberg L'acqua della “Cascata Fahler” precipita a valle per 50 m. La zona sorgente del Rotenbach si trova allo Stübenwasen alto 1386 m. Da lì si scende ripidamente attraverso la zona boscosa fino al Rotenbacher Rank. Qui inizia la cascata (fermata dell'autobus) che forma in più fasi la cascata Fahler. Il Rotenbach sfocia nei prati di Fahl e poi nel Reno.

 

La cascata completamente naturale è accessibile da molti anni da sentieri e ponti. Molti ospiti visitano questo spettacolo naturale unico ogni anno. Nelle fredde notti invernali, la cascata si congela in una bizzarra formazione di ghiaccioli di grandi dimensioni.