Cerca
Filtri generici

Palazzi, castelli e rovine

Palazzi e castelli nella Foresta Nera

Che si tratti di castelli dell'epoca dei cavalieri, palazzi di principi e sovrani, nell'elenco troverai sicuramente una destinazione adatta.

Castello di Hohenzollern
Il castello di Hohenzollern è la sede ancestrale del Prussiano-Brandeburgo, nonché la linea principesca cattolica della Casa degli Hohenzollern. È uno dei castelli più belli e visitati d'Europa.
Neuenbürg
Castello di Neuenbürg: Il castello dell'avventura nella Foresta Nera settentrionale Il castello di Neuenbürg nell'alta valle dell'Enz è un'attraente meta escursionistica per tutta la famiglia. Quello integrato nel museo
Seelbach
Le rovine del castello di Hohengeroldseck si trovano a Seelbach, nel distretto di Schönberg. Il piccolo ma grazioso sentiero tematico “Geroldsecker Burgpfad” con postazioni per bambini sulla vita di un cavaliere
Rastatt
Il castello di Rastatt e il giardino furono costruiti nel 1700-1707 dall'architetto di corte italiano Domenico Egidio Rossi per conto del margravio Ludwig Wilhelm von Baden.
Maulbronn
Il monastero di Maulbronn è un documento impressionante della cultura cistercense e il monastero medievale meglio conservato a nord delle Alpi. Nel 1997 l'azienda ha celebrato il suo 850 ° anniversario. Il monastero
Glatt
La storica città di Glatt si trova all'estremità orientale della Foresta Nera. È accessibile sia dall'autostrada B 14 che dalla A 81
Lörrach
Il castello di Rötteln si trova vicino a Lörrach sopra il distretto di Haagen. Colloquialmente, il castello è anche chiamato Röttler Schloss. La terza più grande rovina del castello a Baden era una volta una
Küssaberg
Le rovine del castello di Küssaburg si trovano su una sommità (634 m) a Bechtersbohl, un distretto di Küssaberg. La rovina è uno dei monumenti più importanti dell'Alto Reno
Haigerloch
Il castello è stato menzionato per la prima volta nel 1095 ed era probabilmente di proprietà del conte von Wiesneck ed è entrato in funzione a metà del XII secolo
Durbach
Le pareti che siedono in trono sul prominente naso di roccia, lo Staufenberg a Durbach, sono visibili da lontano. Cercano da qui da 1000 anni
Staufen
Le rovine del castello di Staufens, che troneggiano sopra la città, sono raggiungibili in 15 minuti a piedi. Precedentemente sede dei baroni di Staufen, che erano anche i maghi
Bad Teinach-Zavelstein
Costruito intorno al 1200 come Stauferburg, il castello di Zavelstein fu acquisito da Benjamin Buwinghausen von Wallmerode nel 1616. Il castello fu costruito dal capomastro ducale Heinrich Schickhardt