Cerca
Filtri generici
Dott. Pilet mostra ai membri dello sci club Todtnau come sciare
Dott. Pilet mostra ai membri dello sci club Todtnau come sciare

Storia dello sci della Foresta Nera

contenuti:

Cosa sarebbe la Foresta Nera senza gli sport invernali. Molte persone vengono da lontano soprattutto per andare a sciare nella Foresta Nera, ad esempio Sci di fondo operare. Ma come si sono sviluppati gli sport invernali nella Foresta Nera e qual è la sua storia?

Eventi importanti nella storia:

Nel febbraio 1891, il console francese Dr. R. Pilet ha iniziato a sciare per la prima volta Feldberg. L'08.02.1891 febbraio XNUMX entrò nel libro degli ospiti dell'Hotel Feldberger Hof con le seguenti parole: "Con le ciaspole norvegesi sul Feldberg". Questa frase è considerata la nascita dello sci in tutta l'Europa centrale. Era con quello Höllentalbahn da Titisee guidato e da lì aveva intrapreso la salita di 10 chilometri al Feldbergerhof con gli sci.

Fondazione del più antico club di sci tedesco

Nel dicembre dello stesso anno il Sci Club Todtnau fondata da sei uomini. Là Todtnau Situato in una valle profonda e la città era anche molto ricca grazie all'attività mineraria, le persone erano felici di provare cose stravaganti. Lo sci club esiste ancora oggi ed era il più antico della Germania. Sebbene lo sci club sia stato fondato a Monaco nel 1890, poco tempo dopo è stato nuovamente sciolto. Fritz Breuer, il presidente dello sci club Todtnau, ha scritto rapidamente le istruzioni per le ciaspolate e lo ha venduto per un marchio.
 

 

Lo sci non è stato promosso solo come mezzo di trasporto, ma soprattutto come divertimento. All'inizio, lo sci era rivolto solo a un piccolo gruppo target, perché lo sport non era per i poveri, ma solo per la classe d'élite. Anche lo Sci Club Todtnau ha svolto un ruolo importante nella fondazione dell'Associazione Tedesca di Sci nel 1905. 1550 membri dell'associazione provenivano dalla sola Foresta Nera. Per fare un confronto, solo 208 provenivano dalla Baviera.
 

Donne negli sport invernali

vuoto

1895 donne membri dello Sci Club Todtnau

Se dai un altro sguardo alla storia, gli sport invernali in realtà non erano destinati alle donne, ma nel Feldberg la gente ha fatto campagna per l'emancipazione molto presto. La normativa vigente fu sospesa e già nel 1897 c'erano foto d'archivio che mostravano donne sugli sci.

 

Ernst Köpfer ha brevettato la produzione di sci

Per nominare date ancora più importanti della storia, non dovrebbe mancare l'anno 1892. Ernst Köpfer è stato il primo a far brevettare la produzione di sci. La produzione di sci nella Foresta Nera fu così assicurata.

 

Fondazione dello sci club della Foresta Nera

vuoto

Tessera associativa del Black Forest Ski Club (gruppo locale Todtnau) dal 1896.

Un altro anno che non deve mancare quando si ripercorre la storia degli sport invernali è il 1895 in cui si svolge lo Sci Club Friburgo viene fondato e insieme allo Sci Club Todtnau forma lo Sci Club Foresta Nera. Questa è la prima associazione nazionale nella storia dell'Europa centrale.

 

Primo skilift a Schollach

Nel 1908, la costruzione del primo impianto di risalita della Germania segna un altro punto importante nella storia degli sport invernali nella Foresta Nera. In una piccola città chiamata Schollach, Robert Winterhalter stava già cercando un modo per trasportare il suo grano al mulino e poi tornare a casa più facilmente. La sua costruzione fu poi estesa al trasporto di persone. Poiché molte persone venivano a Schollach per l'aria buona, ma soffrivano di asma o anemia, per esempio, voleva rendere più facile per loro la faticosa e ardua salita. Man mano che l'ascensore guadagnava popolarità, a volte guadagnava più di qualsiasi altra persona in tutta Schollach messa insieme.

 

Primi campionati di sci sul Feldberg

vuoto

Inizio della corsa alla torre Feldberg

I campionati di sci si sono svolti per la prima volta sul Feldberg nel 1900. Ben presto anche le donne furono autorizzate a partecipare, ma ancora in gonne. Un altro punto importante nella storia è la costruzione del salto con gli sci, il Max-Egon-Schanze. Fino al 1936 fungeva da trampolino per il tradizionale salto pasquale.

Nel 1974 si svolge la prima maratona di sci sul Feldberg con 1175 partecipanti.

La storia degli sport invernali nella Foresta Nera o nel Feldberg include naturalmente molti altri eventi. I più importanti e forse i più importanti sono elencati qui solo una volta.

Come dimostra la storia, nella Foresta Nera sono state prese decisioni importanti per gli sport invernali in tutta la Germania. Tuttavia, si può osservare che nel XX secolo lo sci si è sempre più spostato sulle Alpi. Sul Feldberg si sono svolte principalmente gare di discipline nordiche come lo sci di fondo o il salto con gli sci. Lo sci alpino, tuttavia, è stato ulteriormente sviluppato e allevato nelle Alpi. Soprattutto dai Giochi Olimpici Invernali di Garmisch-Patenkirchen nel 20, gli sciatori hanno preferito le montagne più spettacolari delle Alpi. Forse questo sviluppo sarebbe stato diverso se i Giochi Olimpici Invernali si fossero svolti sul Feldberg.

Nessuna località trovata

Maggiori informazioni sull'argomento:
Il Badnerlied non è un inno nazionale ufficiale dell'ex Granducato di Baden. Sebbene le considerazioni esistessero, non furono portate oltre. Singoli passaggi di testo come "fortezza