Come inizia una vacanza nella Foresta Nera non appena arrivi

contenuti:

Le vacanze in Germania stanno diventando sempre più popolari: i parchi nazionali con vaste foreste e le coste di due mari viziano i vacanzieri con attrazioni panoramiche. La Foresta Nera è senza dubbio uno degli angoli più belli della Germania. Il suo paesaggio montuoso è attraversato da pittoreschi sentieri escursionistici e non manca il benessere nelle terme della regione. La cosa migliore: non devi salire su un aereo per arrivare qui e puoi persino lasciare l'auto a casa. Ecco i migliori consigli per una vacanza di successo nella Foresta Nera con un viaggio rilassante.

Goditi la natura pura: quando è più bello nella Foresta Nera?

Nella Foresta Nera, ogni stagione diffonde la sua magia. Le sue fitte foreste, per lo più costituite da conifere sempreverdi, si trasformano in un vero e proprio paese delle meraviglie in inverno. Quando la neve scintillante ricopre il paesaggio, i comprensori sciistici e le piste da fondo invitano agli sport invernali. In primavera, la natura si risveglia in una nuova vita colorata; dappertutto fiori colorati spuntano dal terreno. Il clima mite è ideale per lunghe escursioni. Diverse attività all'aria aperta rendono la regione attraente in estate. La stagione balneare non inizia solo allo Schluchsee. La luce dorata e la nebbia mattutina conferiscono ai prati e ai boschi alpini autunnali un'atmosfera fiabesca.

Quali punti salienti nella Foresta Nera non dovrebbero mancare

  • Freiburg im Breisgau: vicoli pittoreschi caratterizzano il centro storico della città più meridionale della Germania. Attraversano corsi d'acqua chiamati Bächle, che si increspano insieme alla passeggiata. La Cattedrale di Friburgo è il punto di riferimento della città universitaria.
  • Baden-Baden: nella città termale con le sue calde sorgenti termali, le persone vivono con tradizioni di benessere da migliaia di anni. Numerosi edifici del XIX secolo contribuiscono all'atmosfera sofisticata.
  • Parchi naturali nella Foresta Nera: il paesaggio di bassa montagna più esteso della Germania protegge diverse aree designate come parchi naturali. La Foresta Nera meridionale, i parchi naturali della Foresta nera centrale/settentrionale e il Parco nazionale della Foresta nera, come la Riserva della biosfera della Foresta nera, ospitano varie aree naturali che invitano a fare rilassanti escursioni.
  • Cascate di Triberg: le cascate offrono uno spettacolo naturale spettacolare con un dislivello di 163 metri e sette livelli di dislivello in qualsiasi periodo dell'anno. I pannelli forniscono informazioni sulla natura interessante intorno al corpo idrico. Suggerimento: la sera, le luci sulle masse d'acqua che cadono creano un'atmosfera incantevole.
  • Ravenna Gorge: questa valle laterale è un punto di partenza per escursioni attraverso la Höllental con le sue pareti rocciose alte fino a 600 metri. Ha numerose cascate che meritano una deviazione. Alcuni antichi mulini fiancheggiano anche il corso del torrente Ravenna. Un imponente ponte ferroviario attraversa la gola.
  • Feldberg: In realtà, la montagna più alta di tutte le catene montuose basse tedesche è un massiccio costituito da diverse elevazioni. In ogni caso, premia gli scalatori con viste affascinanti. In inverno, gli impianti di risalita portano gli appassionati di sport invernali a rapide discese.
  • Titisee: i piroscafi per escursioni attraversano il lago glaciale e in estate offre agli appassionati di sport acquatici tutto ciò che desiderano, non solo nel paradiso balneare della Foresta Nera.
  • Baumkronenweg Waldkirch: qui i visitatori sperimentano un cambio di prospettiva sopra le cime degli alberi della Foresta Nera. Le famiglie ricorderanno a lungo l'escursione lungo il percorso sensoriale.
  • Museo all'aperto Vogtsbauernhof: la storia e la cultura della regione possono essere vissute in modo vivido nell'area costituita da diverse fattorie.
  • Itinerario tedesco degli orologi: gli orologi della Foresta Nera sono famosi in tutto il mondo. La via è dedicata a questa interessante tradizione artigianale in varie stazioni.

Una volta nella Foresta Nera e ritorno: le migliori opzioni di viaggio per una vacanza rilassante

Che si tratti di nord, est, ovest o sud: la Foresta Nera è facilmente raggiungibile da tutta la Germania e dai paesi vicini. Sei flessibile con la tua auto, ma gli ingorghi possono rendere l'arrivo un gioco di pazienza, soprattutto durante i periodi di vacanza. Per il conducente, questo significa massima concentrazione mentre i bambini piagnucolano nella parte posteriore.

L'arrivo è particolarmente comodo, senza stress e anche rispettoso dell'ambiente se si utilizzano i mezzi pubblici. Grazie alle linee ICE ben sviluppate (presto al Lago di Costanza), la Deutsche Bahn si distingue anche per la velocità.

I viaggiatori possono anche appoggiarsi comodamente all'indietro con il Arrivo in autobus. Diversi fornitori di autobus a lunga percorrenza si dirigono verso destinazioni nella Foresta Nera. Il resort può quindi essere raggiunto dalla stazione degli autobus in taxi o con i mezzi pubblici. Una rete di trasporto pubblico locale ben sviluppata intorno alla regione del Parco Nazionale della Foresta Nera porta i vacanzieri comodamente da A a B. Le linee di autobus regionali del Parco Nazionale coprono distanze maggiori. Suggerimento extra: con la carta ospiti KONUS, il trasporto locale è addirittura gratuito durante il soggiorno.

Immagine per gentile concessione di AA+W - stock.adobe.com