Museo domenicano Rottweil
Museo domenicano Rottweil

Museo domenicano Rottweil

contenuti:

ritratto

Località: Rottweil
Adatto per carrozzine: ja

Il Museo domenicano Rottweiler è stato inaugurato nel 1992 come museo secondario del Württembergisches Landesmuseum Stuttgart con un'area espositiva di circa 1400 m² ed è suddiviso in tre dipartimenti.

Il dipartimento ?? roman rottweil ?? arae flaviae ?? è un museo secondario del Museo Archeologico Statale del Baden-Württemberg. Essendo l'unica città romana del paese, Rottweil è di particolare importanza. Al centro della mostra c'è il mosaico di Orfeo, ma anche uno scrittoio in legno con il nome della città come un? dell'anno 186 d.C., che identifica Rottweil come la città più antica del Baden-Württemberg. La prova dell'elevato sviluppo tecnico dell'epoca romana è un rubinetto per acqua calda e fredda. Rarità sono anche i resti di una sella appartenuta a un soldato romano a cavallo o di una forma di scarpa in legno. Numerosi reperti realizzati in ceramica, metallo, vetro e osso mostrano la vita quotidiana in una città romana con classi sociali e gruppi professionali diversi, con civili e militari, edifici privati ​​e pubblici. Modellini e ricostruzioni completano la mostra. Dalla fine di maggio 2011 il dipartimento sarà ampliato e riaperto in modo modernizzato.

La sezione arte sacra del medioevo raccolta tramite ?? è un museo secondario del Museo statale del Württemberg e con circa 180 sculture in legno e dipinti su tavola, è la più importante collezione di arte sacra gotica accanto a quella del Museo statale del Württemberg. Contiene eccezionali opere d'arte di scultori svevi del periodo tardo gotico. La collezione del decano Dr. Martin Dursch fu acquistato dal re Guglielmo I di Württemberg nel 1851 e ceduto alla città di Rottweil. Nel 1881 è stata creata una "sala Weckmann" come nuova unità nel dipartimento. arredato con eccezionali opere d'arte dello scultore di Ulm e una pala d'altare riunita qui per la prima volta in 1851 anni.

Nella sala d'arte rottweil ?? museo del presente ?? mostre temporanee di arte contemporanea. L'area, che è stata ricostruita dall'estate 2009, è ora una piattaforma per l'arte contemporanea che fino ad ora non esisteva nel quartiere di Rottweil, con la sua associazione di espositori del distretto di Rottweil, la cassa di risparmio del distretto di Rottweil, il Forum Kunst e la città di Rottweil. Le varie collezioni pubbliche e private della regione sono presentate qui in un museo sotto l'aspetto della storia dell'arte.

Maggiori informazioni sull'argomento:
Gersbach
Le trincee barocche sono trinceramenti (fortificazioni di terra) nella Foresta Nera che furono costruiti per difendersi dalle invasioni nemiche dalla Francia alla fine del XVII secolo. A Gersbach era
Lörrach
Come città distrettuale, Lörrach è la città più grande del distretto omonimo dal 1 aprile 1956. Nelle immediate vicinanze si trova la Foresta Nera, Weil
Salto mortale con gli sci nella Foresta Nera Durante il gran premio estivo di salto con gli sci sull'Adlerschanze a Hinterzarten, nella vicina Adlerweiher viene ritrovato il corpo di una giovane ragazza. Il
Hornisgrinde
Il famoso sentiero escursionistico circolare offre ai suoi visitatori una panoramica del mondo della zona della brughiera e della sua flora e fauna uniche. L'Hornisgrinde con i suoi quasi 1.170