Gengenbach nella regione di Ortenau

contenuti:

La posizione geografica di Gengenbach.

Gengenbach si trova a Kinzig ai margini della Foresta Nera nel mezzo della valle Kinzig. La città appartiene al distretto di Ortenau, il centro della città è a circa 175 m sul livello del mare. Il punto più alto della città di Gengenbach è il Mooskopf con un'altezza di 875 metri.

La storia della città.

Origine e sviluppo della città

Vicino al cosiddetto monastero benedettino, Gengenbach nacque nel periodo di massimo splendore del Medioevo da un insediamento rurale con un mercato immobiliare. La città viene citata per la prima volta in un documento intorno al 1231.

Gengenbach come città imperiale.

Gengenbach divenne una città imperiale nel 1366. L'area della città imperiale comprende i villaggi di Olsbach, Reichenbach, Bellmersbach e Schweinbach. Questo luogo appartiene all'Impero Svevo dal 1500. Fino al 1803 gli unici edifici che si sono conservati erano la chiesa parrocchiale, la Martinskirche, la Schwedenturm e l'Obertor.
Durante la Guerra dei Trent'anni, la città fu distrutta in due assedi nel 1634 e nel 1643. Nel marzo 1643 un'unità di cavalleria dell'esercito di Weimar in servizio in Francia fu avvistata vicino alla città. 100 unità di cavalleria da Offenburg (guidate dal tenente colonnello Basinger) inseguirono la stessa unità di cavalleria nella valle di Kinzig fino ad Haslach. Tuttavia, un'altra divisione dell'esercito di Weimar si accampò ad Haslach. Ciò ha comportato l'arresto di 100 uomini di Basinger. Il 2 marzo 1643, un'unità di cavalleria di circa 1.000 uomini (al comando del colonnello Roßwurm) iniziò ad assediare Gengenbach. Il 3 marzo, il resto dell'esercito marciò sotto il comando del conte di Gabrien, che bombardò le fortificazioni con l'artiglieria. Il comandante della fortezza fu costretto a ritirarsi dal generale. Questo si ritirò immediatamente perché il generale fu preso in ostaggio. Durante la guerra di successione del Palatinato, la città fu quasi completamente distrutta dall'esercito francese nel 1689. Nel secolo successivo la città si salvò dalle devastazioni della guerra e guadagnò nuova prosperità. Durante questo periodo, sebbene 1789 case siano state distrutte da un incendio nel 50, la maggior parte del paesaggio urbano è ancora intatta oggi.

La mediatizzazione della città fino ai giorni nostri.

Nel 1803 la città fu incorporata nell'Elettorato di Baden. In origine era la sede dell'Ufficio di Gengenbach e fu riorganizzato nell'Ufficio di Stato di Offenburg nel 1872. Dal 1973 fa ufficialmente parte del comune di Ortenau.

Eventi annuali a Gengenbach

Ogni anno, durante l'Avvento, il municipio di Gengenbach diventa la più grande "casa del calendario dell'Avvento" del mondo e viene addobbata a festa. Un altro grande evento è l'assegnazione della Medaglia Hermann Maas, che viene assegnata ogni due anni dalla diocesi evangelica di Gengenbach a individui, gruppi e istituzioni che si sono impegnati per una comprensione internazionale di importanza universale. Il terzo fine settimana di settembre, sulla piazza del mercato, si svolge la tradizionale festa del vino e della città, l'appuntamento ideale per ogni amante del vino.

Il Fasend

L'associazione registrata Gengenbach è stata fondata nel 1925. La Fools Guild è la più grande associazione in città con circa 1.205 membri. La strega è stata introdotta intorno al 1935 e, insieme alla strega di Offenburg, è la più antica strega di carnevale di sempre. Nel 1938 fu aggiunto Spättlehansel come seconda figura mascherata della strega. Questi due imbecilli furono temporaneamente rappresentati da donne o uomini, fino al 1957, anno in cui furono iscritti nel registro delle associazioni, lo statuto dell'associazione era ancora in vigore. Le streghe erano riservate agli uomini e gli Spättlehansel erano riservati alle donne. Lo Spättle e la strega si aggiravano per l'hotel cittadino, specialmente il sabato grasso e la domenica, e usavano un po' di rumore per intrattenere Gengenbacher e gli ospiti. L'uso tradizionale della maschera prevede che la persona mascherata usi una voce alta e mascherata per leggere la rivolta a un pazzo senza maschera e poi rubare qualcosa da un piatto o da un bicchiere. Nel 2014 Gengenbach ha contato 180 streghe e 162 streghe. Il Fasend è quindi una solida tradizione a Gengenbach e attira ogni anno molti turisti.

Attrazioni a Gengenbach

Gengenbach si trova in una strada a graticcio in Germania. Ci sono numerosi musei in città, come il rafting e il museo dei trasporti.

Come ulteriore attrazione della città, Gengenbach ha ricevuto il profilo della torre storica, composta da cinque torri e due campanili delle antiche fortificazioni della città. Nell'ufficio del traffico municipale del vecchio grande magazzino vicino alla piazza del mercato, una targa commemorativa ricorda la comunità ebraica di quel tempo, che dal 1986 tenne servizi a Gengenbach fino alla sua estinzione. Le attrazioni più importanti includono i vecchi edifici della storia, come il Niggelturm, il Kinzigtor o la torre della chiesa della città.

Case a graticcio a Engelgasse

  • Struttura per il tempo libero di Gengenbach

    Freizeitanlage Gengenbach
    Struttura per il tempo libero di Gengenbach

    Mini golf, era l'altro ieri. Il golf d'avventura era ieri. Vivi oggi il minigolf. 18 crazy lane e per la prima volta presentiamo il primo minigolf interattivo al mondo, lasciati sorprendere.


  • Museo Haus Löwenberg, Gengenbach

    Museum Haus Löwenberg, Gengenbach

    Il palazzo Löwenberg fu costruito nel XVIII secolo dalla rispettata famiglia von Bender. Oggi gli interni della maestosa casa patrizia offrono una suggestiva cornice per le mostre speciali che si tengono più volte all'anno. Immagine per gentile concessione di Dieter Wissing


  • Museo dei trasporti Gengenbach

    Verkehrsmuseum Gengenbach

    Il museo del rafting e dei trasporti di Gengenbach si trova in un'ex casa del custode della ferrovia all'incrocio delle tre strade di traffico Kinzig, Ferrovia della Foresta Nera e Strada. Le aree tematiche presentate nel museo derivano dalla posizione vicino al Flößerkapelle e alla strada che attraversa il Kinzig, con una storia che probabilmente ha 2000 anni.


Immagine per gentile concessione di Stefan Asal - Datacreate Asal

Nessuna località trovata

Maggiori informazioni sull'argomento:
Todtnau
Todtnau si trova nel cuore della Foresta Nera meridionale, a un'altitudine compresa tra 560 e 1490 m tra Feldberg e Belchen. Il capoluogo si trova alla fine della valle dei prati
Villingen
Torre di osservazione alta 30 m con una stretta scala a chiocciola. Il Konsturkone è un telaio in acciaio aperto con 3 piattaforme.La torre di osservazione Wanne si trova sulla Bischof-Johann-Straße. 150
Dove sorge la montagna più alta del Baden-Württemberg? Dove è stata girata la serie televisiva tedesca di maggior successo? Dove ha trascorso la luna di miele il presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt? Dove si trovano
BENESSERE-FITNESS-BELLEZZA-RELAX-DIVERTIMENTO Vivi sogni ad occhi aperti con la famiglia di Berlino sull'altopiano Zavelsteiner! Rendiamo il tuo tempo più prezioso il più prezioso e piacevole possibile