Logo Portale della Foresta Nera
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Dialetto Foresta Nera. I 5 migliori consigli pratici

101 Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

contenuti:

Puoi parlare fluentemente il tedesco, ma può essere ancora difficile capire i dialetti della Germania meridionale. molti in Berlin i tedeschi viventi sembrano avere una cattiva impressione dei dialetti tedeschi in generale. Alcuni lo descrivono come un discorso contadino brutto e incivile.

Quando fai un viaggio da Berlino a Venezia, più va a sud, più va a sud, diventa un po' nervoso, se capisce la gente. Non preoccuparti, adorerai i dialetti rurali quaggiù. Il tedesco standard a volte può sembrare ruvido, ma più vai a sud, più la lingua è intima e musicale.

Ecco 5 consigli pratici.

1. Chiedi di ripetere

I dialetti non saranno troppo difficili da capire fino a quando non raggiungerai la regione della Foresta Nera nel sud-ovest della Germania. Durante la prima intervista, non aver paura di dire "Ripeti per favore". Parlare e comprendere il tedesco standard non è un problema per la gente del posto per comunicare con te, ma quando parlano tra loro, devi davvero concentrarti per coglierne l'essenza. Dopodiché, ti abituerai ad alcune specificità del dialetto e inizierai a capirne di più.

2. Riconosci il diminutivo in alemanno

La differenza più evidente tra Alemannisch e il tedesco standard consiste nel modo in cui cambia il diminutivo. Nel tedesco standard, la desinenza diminutiva (che rende ogni sostantivo più piccolo e carino) è -chen o -lein. Per esempio; Tavolino, ragazza, casetta, topo, ecc. Nella Foresta Nera hanno la loro desinenza: -le, e quasi ogni parola ce l'ha. Quindi la ragazza sarà ragazza. Altri esempi (dialetto/alto tedesco):

salsicciahot dog 
Maschiomaschio 
Vogelepiccolo uccello 

3. Impara parole uniche

Ci sono anche tonnellate di nuove parole che potrebbero non essere mai state ascoltate prima, e fortunatamente la gente del posto è felice di tradurle in tedesco, se necessario. Le prime parole alemanno sono diversi tipi di marmellata. Quella che è conosciuta come marmellata di ribes è conosciuta qui come Dreiblesgsälz. La marmellata di fragole è Bräschdlingsgsälz.

4. Consulta un tutor privato

Lezioni online con tutor privati ti prepara bene al dialetto. Siti come Preply assumono insegnanti esperti che conoscono i diversi dialetti e ti aiuteranno in qualsiasi momento tu scelga. Le lezioni si svolgono quando vuoi e durano quanto vuoi. Il nostro consiglio: fatti aiutare da un tutor in anticipo, prima di dirigerti a sud (oa nord, dipende da dove ti trovi).    

5. Non aver paura di esplorare il luogo

Nella Foresta Nera in Germania puoi scoprire tradizioni e usanze tedesche uniche. Dalle specialità culinarie alle arti, mestieri e tradizioni viventi. Non aver paura di esplorarli tutti!

A cosa pensi quando pensi alle tradizioni tedesche? Forse l'Oktoberfest annuale o la vasta selezione di salsicce che puoi mangiare? Assolutamente! Ma c'è molto altro da scoprire in questo paese e uno dei posti migliori per immergersi nella ricca cultura e storia della Germania è la Foresta Nera nel Baden-Württemberg.

Nel caso in cui non conosci già questa regione: il Baden-Württemberg si trova nel sud-ovest della Germania, racchiuso dalla Francia a ovest e dalla Svizzera a sud. Mentre Stoccarda è la capitale della regione, è Friburgo la capitale non ufficiale della Foresta Nera. Entrambi sono ottimi punti di partenza per esplorare il resto della regione.

Il Baden-Württemberg è la culla dell'auto. È il luogo di nascita dell'orologio a cucù e della torta di ciliegie, conosciuta anche come la migliore torta di sempre.

Uno dei motivi principali per cui le persone scelgono di visitare la Germania è conoscere meglio le sue tradizioni e la sua storia.

Breve storia della Foresta Nera

La Foresta Nera era praticamente impenetrabile in epoca romana e le tribù che vivevano dietro la foresta attaccavano regolarmente i confini romani. A metà del Medioevo, la foresta fu gradualmente insediata e crebbe in una regione con agricoltori e silvicoltori che svilupparono la propria cultura e identità.

Nei secoli successivi crebbe l'importanza militare della Foresta Nera e furono costruite varie difese. Alla fine del XIX secolo, gran parte dell'area è stata più o meno bonificata, ma fortunatamente recentemente sono stati fatti molti nuovi impianti e la natura è tornata a fiorire.

Bene, alcuni suggerimenti su cosa fare qui.

Visita la casa dell'orologio a cucù

* cuculo della Foresta Nera si sono trasformati negli anni in un vero e proprio marchio globale e sono fortemente legati a questa regione. Ho visitato l'orologio a cucù più grande dell'intera Foresta Nera e ho trovato un enorme negozio e un posto di lavoro con ancora più orologi fatti a mano.

Non sono economici, ma quando guardi le abilità richieste per realizzarne uno puoi capire il prezzo. E dal super formaggio al moderno, c'è un orologio per tutti i gusti.

Scopri il design tradizionale da Zeller Keramik

Il design "Cocks & Hens", che scoprirete in molti ristoranti e hotel locali della Foresta Nera, è il design originale e più popolare del produttore di ceramica di fama mondiale Ceramica Zell.

Anche dopo 200 anni viene ancora versato a mano e poi dipinto! C'è ogni pezzo a cui puoi pensare.

Nella vetreria Dorotheenhütte a Wolfach c'è una selezione di galli e galline da vedere e una volta alla settimana una signora di Zeller Keramik mostra le sue abilità nel dipingere le tazze e le ciotole.

I masi del museo all'aperto Vogtsbauernhof

Passeggia tra i vecchi edifici e incontra persone in abiti tradizionali. Vedere come vivevano le persone molto prima di te, come lavoravano e cosa facevano nel tempo libero è molto interessante.

Se vuoi farti un'idea delle tradizioni e dei costumi storici della Germania, ti consiglio una visita al Museo all'aperto della Foresta Nera a Gutach.

Al centro del museo si trova il Vogtsbauernhof (Vogtsbauernhof) costruito su questo sito dal 1612. Gli edifici rimanenti in loco vanno da case unifamiliari a (segherie) a una cappella, vari fienili, ecc. Tutti possono essere visitati .

Intorno all'edificio ci sono animali da fattoria e un giardino di erbe aromatiche con oltre 130 erbe officinali. Attraverso dimostrazioni e mostre, tutti i mestieri, gli strumenti, i costumi, le tradizioni, il lavoro e gli stili di vita di un tempo vengono riportati in vita. Puoi anche trascorrere un paio d'ore qui esplorando tutto. E dovresti!

Immagini per gentile concessione di Benni Asal e Julien Riedel