Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Kandertalbahn treno a vapore

Ferrovia Kandertal

87 Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

contenuti:

ritratto

Località: calendario
Adatto per carrozzine: parzialmente

La ferrovia Kandertal esisteva già nel 3 ° secolo. Già nel 1890 si pensava concretamente a una linea ferroviaria nel Kandertal. Cinque anni dopo era giunto il momento, la ferrovia Kandertal entrò in funzione nel 5.

Fin dall'inizio, la Kandertalbahn è stata amorevolmente ?? s'Chanderli ?? chiamato, una ferrovia privata. Non vi era inoltre alcuna separazione in treni merci e passeggeri in funzione; Sempre in funzione treni passeggeri con trasporto merci. Dopo la seconda guerra mondiale, la ferrovia fu gestita dalla SWEG (Southwest German Railway Company). Negli anni '2, la locomotiva a vapore T 60 (Chanderli) è stata ritirata a favore dei vagoni ferroviari diesel.

Alcuni appassionati di vapore non volevano accettarlo. Il T 3, che nel frattempo è stato venduto a un locandiere di Kandertal, è stato riacquistato e ristrutturato da EUROVAPOR. Il primo giro di prova avvenne già nel 1969 e il 1 maggio 1970 il treno fu presentato al pubblico e poi nei tempi previsti! operare sotto la direzione dello SWEG. Il treno per lo più ha sostituito le unità multiple diesel la domenica e ha proseguito fino a Basilea Bad Bf. Il treno era particolarmente popolare tra la popolazione di Basilea.

Ma nel luglio 1983 la fine della ferrovia Kandertal sembrava inevitabile. Forti tempeste avevano spazzato via l'argine in più punti, la parte superiore del percorso non era più percorribile. Lo SWEG ha spostato il traffico passeggeri dalla ferrovia alla strada, il traffico merci è stato effettuato solo a Wollbach (Baden). I veicoli del museo erano stati precedentemente portati a Haltingen con il massimo sforzo. Era solo questione di tempo prima che il percorso finale fosse chiuso.

Ma non volevano accettarlo nella Kandertal. La città di Kandern, diversi comuni, il distretto, il consiglio di EUROVAPOR e molti privati ​​?? compreso Walter Martin, da anni estremamente attivo? ha fondato la Zweckverband Museumbahn, la SWEG ha fornito le strutture e le piste gratuitamente. Con molto impegno ed esborso finanziario, la linea è stata messa in condizione operativa e il 1 ° maggio 1986 le operazioni sono state riprese.

Da allora, i treni a vapore sono tornati a funzionare come previsto fino ad oggi ?? a parte una pausa obbligatoria nel 2000. Domenica dopo domenica durante l'estate. E oltre a questo, treni speciali per tutte le occasioni e occasioni.