Cerca
Filtri generici
Geocaching
Geocaching

Cos'è il geocaching?

contenuti:

Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

Il geocaching è una sorta di moderna caccia al tesoro. L'insolito hobby si è sviluppato negli ultimi anni in uno sport di tendenza assoluto.

L'idea è tanto semplice quanto interessante: qualcuno sta nascondendo una piccola scatola con un tesoro. Questi possono essere piccoli regali o simili. Nella scatola c'è un pezzo di carta o un taccuino, il cosiddetto diario di bordo. Dopo che il tesoro è stato nascosto, le coordinate del luogo vengono messe online. Diverse piattaforme si sono sviluppate qui, ad esempio http://www.geocaching.com/ sviluppato.

Il cacciatore di tesori può ora scegliere un bersaglio e fare una ricerca con i dati GPS. Il geocaching riguarda meno la ricompensa nella lattina che il divertimento della ricerca. E, naturalmente, l'orgoglioso cercatore si firma nel diario di bordo.

A seconda di dove si nasconde il tesoro, è necessaria una buona attrezzatura per il geocaching e, ad esempio, una torcia. L'attrezzatura più importante, tuttavia, è il dispositivo GPS o uno smartphone con l'app corrispondente. Ora ci sono molti dispositivi portatili sul mercato.

Ma a cosa devi prestare attenzione quando acquisti?

Quali dispositivi sono adatti per chi?

Poiché viaggi molto con il dispositivo GPS, soprattutto su terreni accidentati, il dispositivo dovrebbe ovviamente essere il più leggero e maneggevole possibile e molto robusto. Per facilità d'uso e facile lettura, un dispositivo GPS dovrebbe avere un display il più grande possibile, preferibilmente ovviamente un display a colori.

I modelli Magellan della serie eXplorist colpiscono per la loro ampia memoria interna. Questi dispositivi sono quindi particolarmente indicati per chi “frequenta i cachers”. I modelli entry-level sono disponibili a partire da € 120. Rispetto ai dispositivi Garmin, i dispositivi Magellan hanno una durata della batteria notevolmente inferiore. Qui il cacciatore di tesori deve cambiare le batterie dopo una media di 18 ore, e chi è in viaggio con un GPS Garmin deve solo "fare rifornimento" dopo 25 ore.

Grazie all'ampia ricezione dei telefoni cellulari, anche gli smartphone con le corrispondenti app di cache sono diventati un'alternativa per i principianti.

Indipendentemente dal dispositivo che scegli, non dovresti lesinare sugli accessori corrispondenti. In ogni caso, una copertura impermeabile e robusta fa parte dell'attrezzatura in modo da poter godere a lungo del geocaching.

Maggiori informazioni sull'argomento:
Se vuoi andare in vacanza in Germania in estate, primavera o autunno, dovresti proteggerti dagli insetti. In questo paese, gli insetti pungenti si stanno diffondendo di più