Logo Portale della Foresta Nera
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Sentiero magico Todtnau

107 Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

contenuti:

ritratto

Località: Todtnau
Lunghezza percorso: 4.4 km
Salita: 43 m
Discesa: 417 m
Adatto per carrozzine: no
Punto di partenza: Stazione a monte della seggiovia Hasenhorn

Il sentiero magico sull'Hasenhorn è stato creato appositamente per piccoli e giovani escursionisti. I bambini si divertiranno moltissimo camminando su questo sentiero. Troveranno sicuramente la pietra magica anche nella grotta dei pipistrelli. Il percorso si basa su un libro di Sabine Steinebrunner di Todtnau. La signora Steinebrunner ha il libro specifico per il sentiero escursionistico per bambini scritto e illustrato.

Il percorso parte dalla stazione a monte della seggiovia Hasenhorn a 1020 m. Da lì, il sentiero per bambini conduce per una lunghezza di 4,4 km su uno stretto sentiero 400 m giù nella valle Todtnau discesa. Il percorso magico attende con stazioni avventura, capanne, un'area barbecue dopo circa 3 km e nella parte inferiore la grotta dei pipistrelli. La grotta dei pipistrelli è un vecchio tunnel minerario che può essere percorso a piedi per circa 10 metri.

Riassunto della storia

Ilex e Farfara, due timidi piccoli folletti, vivono in una grotta ben nascosta. Sono i custodi della pietra magica. Solo con gli elfi la pietra ha il suo potere magico e quindi la foresta il suo colore.

Ma ora c'è una grande eccitazione perché la pietra magica degli elfi è scomparsa. Ilex e Farfara erano andati alla capanna degli gnomi. Ilex voleva raccogliere i funghi per la zuppa e ha perso la pietra magica. Alla ricerca della pietra magica, i due elfi oltrepassano il nido del corvo Ratzfatz, che al momento non è a casa. Al telescopio, Ilex e Farfara incontrano Rubus Henry, il re dei conigli, che li aiuta nella loro ricerca. A Rabenfelsen i tre amici si imbattono in un vecchio faggio gravemente danneggiato da un forte temporale di alcuni anni fa. Da allora ha brontolato brontolando attraverso la foresta, trasformando gli animali in legno. Grieswurz si chiede perché la foresta stia perdendo il suo colore (vista in bianco e nero) e, seguito da Ilex, prende la scorciatoia per l'altezza della leva. Farfara e Ratzfatz cercano ovunque la pietra magica e oltrepassano la memoria lungo la Hasenmattweg. Incontri Fritzi Piep, il topo, la pietra magica ... ma esplora la miniera nell'area barbecue sull'Hebelshöhe, la grotta dei pipistrelli, Grieswurz e Grisella e non dimenticare di guardarti intorno lungo la strada, ci sono molte sorprese da vedere.

Il libro è disponibile presso l'ufficio informazioni turistiche di Todtnau, nei punti vendita Todtnau e nella locanda Hasenhorn.

Immagini per gentile concessione di Stefan Asal - Datacreate Asal e sconosciuto

Scaricare

Mappa del percorso

Lista   

Informazioni
Fare clic sul pulsante o sull'elemento seguente sulla mappa per visualizzare le informazioni a riguardo.
Lf escursionista | E. Pointal collaboratore

La mia traccia   

Profilo

50 100 150 200 5 10 15 Distanza (km) Elevazione (m)
Nessuna elevazione dei dati
Nome e Cognome: Non ci sono dati
Distanza: Non ci sono dati
Quota minima: Non ci sono dati
Altitudine massima: Non ci sono dati
Dislivello: Non ci sono dati
Perdita di quota: Non ci sono dati
Durata: Non ci sono dati

Descrizione

Bel posto